Fibromialgia: come vincere il dolore con il metodo Feldenkrais

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La fibromialgia è la causa più comune di dolore severo che colpisce l'area muscolo-scheletrica.

Le persone con fibromialgia di solito soffrono di dolore severo, stanchezza cronica e disturbi del sonno. Altri sintomi sono la rigidità mattutina, mal di testa, depressione, disturbi gastrointestinali e disfunzione tiroidea. Lo stress emotivo, i traumi e persino il tempo possono aggravare i sintomi.

Nonostante le molte possibilità di trattamento disponibili per le persone che soffrono di questa malattia, ci sono ancora molti che lottano quotidianamente con i loro sintomi. Sicuramente, c'è un metodo specifico che realizza la diminuzione di questi sintomi: il metodo Feldenkrais.

Questo metodo funziona aumentando la sensibilità e la consapevolezza del movimento della persona.

La sua applicazione è cresciuta negli ultimi anni. Suo scopo è riprogrammare la capacità di apprendimento senso-motorio del sistema nervoso centrale, cioè il corpo impara di nuovo migliori schemi di movimento da seguire ed il modo di controllarli. È possibile migliorare una postura poco efficiente, spostare parti del corpo, a poco a poco, in posizioni che aiutano flessibilità e coordinazione.

Questo metodo si basa soprattutto sulla propriocezione, cioè l’essere consapevole del movimento e della forza insieme alla posizione ed a quello che noi chiamiamo attura. Le singole sessioni di Integrazione Funzionale (lezioni individuali) possono durare da 30 a 60 minuti, con la persona seduta, in piedi o sdraiata sul lettino. Cuscini, coperte, rulli e altri supporti sono spesso usati per sostenere le abitudini dell’allievo e facilitare una adeguata circolazione sanguigna. Oltre che per i sintomi della fibromialgia, ci sono una moltitudine di benefici che accompagnano il Metodo Feldenkrais.

Le persone che lo praticano spesso sentono meno stress, tensione, affaticamento e dolore. Migliora la respirazione e la capacità polmonare. Può anche migliorare il coordinamento e fermare il cosiddetto "movimento parassitario" (il movimento del corpo che è sbagliato e causa più problemi).

Uno dei più grandi vantaggi di Feldenkrais per le persone con fibromialgia è il modo in cui iniziano ad avere fiducia nel proprio corpo, cominciano a sentirsi più sicuri nel dominare i loro movimenti per poter iniziare ad eliminare il dolore causato dalla malattia. Arrivano a sentirsi più sicure della proprie capacità ed esperienze.

Scopo del metodo Feldenkrais è insegnare ad “imparare ad imparare” movimenti più funzionali e scoprire il cambiamento positivo che si verifica nel corpo. I pazienti di fibromialgia possono trovare esattamente quello che stanno cercando nella pratica di questo metodo.

Perché il metodo Feldenkrais è efficace contro la fibromialgia:

  • Spesso, fin dalla prima lezione, ogni che viene fatto un movimento si sperimenta una sensazione di benessere, e questa specie di rilassamento fa venir voglia di continuare. I movimenti lenti e consapevoli danno sicurezza. L'attenzione si concentra sul movimento efficiente e sulla riduzione dello sforzo.
  • Ogni persona è unica e diversa e gli esercizi si adattano facilmente ad ogni situazione e necessità specifiche. Diventando più sensibile e più in sintonia con il proprio corpo, ci si rende conto, più rapidamente, quando si sta facendo qualcosa che finirà provocando dolore. Non importa quale sia il dolore, da quanto si stia soffrendo o quanto sia grave, quasi tutti possono migliorare il loro dolore, migliorando i loro movimenti.
  • I movimenti appresi nelle lezioni Feldenkrais possono aiutare a ridurre il dolore e migliorare la capacità di svolgere le attività quotidiane.
  • I movimenti coscienti e fluidi inviano messaggi nuovi e diversi al cervello attraverso sensazioni piacevoli.
  • Di conseguenza, cambiando il modo in cui il cervello e la funzione del sistema nervoso percepiscono il dolore, si inizia a capire come alcune delle abitudini motorie possono causare dolore e scoprire nuove opzioni.
  • È un processo di apprendimento che include tutto il corpo e la mente, non solo le parti che stanno soffrendo.
  • “Immagina quanta energia avresti, se potessi adottare questo approccio per tutto ciò che fai ogni giorno”.

La testimonianza di Liz

Faccio parte anche io come te delle fortunate! sono una ragazza di 24 anni e mi hanno accertato la fibromialgia quando ne avevo 13, ero piccola e stanca di sentirmi rispondere dai dottori scuse inutili sul fatto che dovevo fare sport ed essere più attiva e si sarebbe risolto tutto visto che le mie analisi non mostravano niente. Ho avuto la fortuna di incontrare un bravo reumatologo che me l'ha diagnosticata, ho tirato un sospiro di sollievo perché almeno c'erano stati dei progressi e potevo dare un nome a quello che sentivo. Molti medici sono all'oscuro di questa malattia di cui si hanno testimonianze fin dall'800, viene chiamata sindrome di Atlante, perché noi proprio come lui sentiamo di avere il peso del mondo sulle spalle. Ho impiegato circa due anni per guarire definitivamente, mi ha aiutato molto il metodo Feldenkrais facevo due sedute la settimana ed è stata l'unica cosa che veramente mi smuoveva dallo stato di torpore e dolore. Sono passati diversi anni da allora e mi ricordo ancora le parole del medico ...: ricorda che questa patologia non scompare mai del tutto, si è molto più soggetti ad una ricaduta. Ed eccomi qua, in piena fase di ricaduta, sono più forte di quel momento non sono ancora nella fase acuta, ma so bene quello che mi aspetta e ciò che dovrò affrontare, questa volta però sono pronta. - Liz

Molte delle idee sono tratte da Aprende a vivir sin dolor, sin esfuerzo y sin limitaciones. FELDENKRAIS Y FIBROMIALGIA Fibromialgia, gana al dolor con el Método Feldenkrais. 

Video:

Metodo Feldenkrais, plasticità cerebrale e fibromialgia

Sedi ed orari dei corsi

Vai alla pagina clicca qui

Sedi dei seminari

in Italia ed all’estero in lingua inglese
scrivere a seminari@mariaraffaelladallavalle.com per info

Centro Ricerca Feldenkrais e narrativa del movimento

via Butturini n. 2
37100 VERONA VR
CF DLLMRF58H69E349S
Partita IVA 02769890233
Mobile: +39 342 8298562
email: info@mariaraffaelladallavalle.com

 

 

© 2017 Maria Raffaella Dalla Valle. All Rights Reserved.